Venerdì 18 Febbraio 2011

Algeria/ Italiana rapita: sono nelle mani di Al Qaida

Dubai, 18 feb. (TMNews) - La donna italiana rapita nel sud dell'Algeria più di due settiamane fa sarebbe nelle mani di Al Qaida nel Maghreb islamico (Aqmi). La rete satellitare Al-Arabiya ha ricevuto una registrazione audio con la voce della donna che parla in un francese stentato, si presenta come Sandra Mariani e dice di stare bene: "Sono italiana e sono stata rapita mercoledì 2 febbraio in Algeria. Sono detenuta da Al Qaida nel Maghreb islamico, squadra di Tarek ibn Zyad. Chiedo ad Al-Arabiya di trasmettere questa comunicazione". La registrazione comincia con la voce di un uomo che parla in arabo e dichiara: "Noi, Al-Qaida nel Maghreb islamico, dichiariamo di avere nelle nostre mani questa donna da mercoledì 2 febbraio e chiediamo che lei possa rivolgersi al suo capo di Stato". (con fonte afp)

Fcs

© riproduzione riservata