Mercoledì 23 Febbraio 2011

1 maggio/ Ennio Morricone al 'concertone' celebra l'Italia

Roma, 23 feb. (TMNews) - La storia, la patria, il lavoro. Sono questi i temi scelti dai sindacati Cgil, Cisl e Uil per festeggiare i lavoratori con il concerto del Primo Maggio nell'anno in cui si celebrano i 150 anni dell'Unità d'Italia. E, grande novità del 2011, a salire sul palco in piazza San Giovanni a Roma per la prima volta sarà il Premio Oscar Ennio Morricone che ha composto per l'occasione il brano inedito 'Elegia per l'Italia'. "Quando sono stato interpellato ho detto: 'Va bene, speriamo che lo riesco a scrivere 'sto pezzo' - racconta il Maestro oggi in conferenza stampa - Alla fine ci sono riuscito, mi sono rimasticato le mie cose, sono riconoscibile anche qui". Sarà un brano "leggermente triste, con dei momenti di spinta forte, poi si racchiude in suoni leggerissimi" ma "non farà piangere, anche se chi vuole potrà farlo". Il palco non sarà più circolare ma composto da due pedane che si muoveranno in modo orizzontale e lasceranno spazio all'Orchestra, la Roma Sinfonietta diretta dal maestro Francesco Lanzillotta che interverrà in più momenti. Infatti in Piazza San Giovanni risuoneranno le note del 'Nabucco', di 'Bella Ciao', di 'Volare' e dell''Inno di Mameli' e i 72 elementi dell'Orchestra interagiranno anche con il nutrito cast (per ora segretissimo) che si esibirà nelle otto ore di Concerto. Misterioso anche il nome del conduttore dell'evento, che prenderebbe il testimone lasciato l'anno scorso da Sabrina Impacciatore. Luca e Paolo? "In effetti avrebbero dovuto farlo 2/3 anni fa, ora stiamo cercando l'intesa anche con il direttore di Raitre Paolo Ruffini", ammette Marco Godano, organizzatore dell'evento. Sarà Raitre a trasmettere come di consueto l'evento, preceduto dal Comizio che quest'anno si terrà, non a caso, a Marsala. L'invito a celebrare l'Unità d'Italia è arrivato agli organizzatori del concertone dal presidente della Repubblica, e sono stati scelti otto italiani rappresentativi dell'Unità Nazionale a cui verrà reso omaggio nel corso della giornata: Dante Alighieri, Arturo Toscanini, Totò, Pier Paolo Pasolini, Anna Magnani, Gigi Riva, Don Pino Puglisi e Rita Levi Montalcini.

CAW

© riproduzione riservata