Giovedì 24 Febbraio 2011

Champions/ Moratti:Gol al 90',Inter non ha avuto tempo di reagire

Roma, 24 feb. (TMNews) - Inter-Bayern Monaco di ieri sera "è finita nel modo peggiore" e secondo il presidente nerazzurro Massimo Moratti, la sfortuna maggiore della sua squadra è stata di "subire il gol all'ultimo minuto e non avere poi avuto neanche modo di reagire". All'indomani dello 0-1 incassato a San Siro contro i tedeschi (firma di Mario Gomez al 90') nell'andata degli ottavi di finale di Champions League, e nella prima rivincita della finale di Madrid del maggio scorso (vinta 2-0 dall'Inter), lo sguardo del presidente è ovviamente rivolto verso il difficile tentativo di rimonta. "Non sarà impossibile passare, basta fare un gol per andare ai supplementari o ai rigori, poi ci sarà ovviamente bisogno anche di un po' di fortuna", ha detto Moratti. "E' mancato un centravanti di ruolo che desse profondità e l'Inter ha dovuto cambiare un po' il tipo di gioco", ha aggiunto il presidente riferendosi all'assenza di Diego Milito e al peso dell'attacco lasciato tutto sulle spalle del solo Samuel Eto'o. "Ma la formazione era giusta, non avrei fatto niente di diverso".

CAW

© riproduzione riservata