Domenica 27 Febbraio 2011

Fs/ Domani nel Lazio stop dalle 9 alle 17 dei treni regionali

Roma, 27 feb. (TMNews) - Disagi domani per i pendolari del Lazio a causa dello sciopero dalle 9 alle 17 dei treni regionali. Lo stop, indetto unitariamente dalle segreterie regionali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Orsa Trasporti, Ugl e FAST, interesserà tutte le linee ferroviarie della Regione. Alla base della protesta di macchinisti e capitreno "il ripristino delle piante organiche, al fine di garantire al personale le ore di riposo settimanali ed il miglioramento della manutenzione dei treni e della pulizia degli stessi". Secondo le organizzazioni sindacali tali richieste "garantirebbero un servizio qualitativamente migliore sia per chi ne usufruisce sia per chi lo svolge". Lo sciopero non interessa le fasce orarie di maggiore mobilità pendolare "durante le quali la circolazione dei treni regionali sarà quindi regolare", ha precisato FS. Altrettanto regolare, per l'intera giornata, la circolazione di tutti i treni a media e lunga percorrenza. Durante lo sciopero sarà in ogni caso garantito, o con i treni o con i pullman, il collegamento Leonardo Express tra Roma Termini e l'aeroporto di Fiumicino.

red-eco

© riproduzione riservata