Lunedì 28 Febbraio 2011

Germania/ Un libro-risposta a bestseller del "razzista" Sarrazin

Roma, 28 feb. (TMNews) - Si intitola "Manifest der Vielen" (dal tedesco "Manifesto dei molti", ndr) ed è la risposta di una trentina di scrittori di origine musulmana al bestseller di Thilo Sarrazin, il banchiere della Bundesbank finito nell'occhio del ciclone per le sue dichiarazioni razziste, "Deutschland schafft sich ab - La Germania si distrugge da sé". Il sottotitolo del testo, presentato a Berlino qualche giorno fa, replica al titolo del libro di Sarrazin: "La Germania si inventa da capo" ("Deutschland erfindet sich neu"). Il libro dell'ex ministro delle Finanze socialdemocratico di Berlino, la cui tesi della mancata volontà di integrazione degli immigrati musulmani, anche poco istruiti, in Germania sta trovando sempre più consensi, è uscito nel settembre scorso e ha riscosso molto successo. "Non siamo fruttivendoli di prodotti scadenti", ha esordito il moderatore Ali Aslan nella sala del Teatro Maxim Gorki della capitale. Aslan è un esempio perfetto per far capire a Sarrazin che non tutti i turchi sono venditori di lattuga: giornalista della Cnn e consigliere politico di due ministri tedeschi e tra i promotori della conferenza islamica tedesca.

Cuc

© riproduzione riservata