Lunedì 07 Marzo 2011

Kuwait/ Domani manifestazione, in piazza contro primo ministro

Kuwait City, 7 mar. (TMNews) - Una manifestazione anti-governativa organizzata da gruppi giovanili è in programma per domani in Kuwait, sulla scia delle contestazioni che stanno attraversando il mondo arabo. L'appello a scendere in piazza è stato lanciato da dieci gruppi che riuniscono islamici, liberali e nazionalisti arabi del piccolo emirato petrolifero, quarto produttore dell'Opec. L'obiettivo è quello di chiedere le dimissioni del primo ministro, lo sceicco Nasser Mohammad al-Ahmad Al-Sabah. "La prima tappa verso le riforme deve essere la formazione di un nuovo governo, con un nuovo primo ministro, capace di guidare il Paese e combattere le ingiustizie" ha reso noto con un comunicato il Blocco dell'azione popolare. La manifestazione coincide con la prima seduta del Parlamento dopo sei settimane di vacanze. Dalla sua nomina a primo ministro nel 2006, lo sceicco Nasser ha dovuto far fronte a un'opposizione parlamentare incessante, che l'ha costretto a sciogliere cinque dei sei governi da lui presieduti. Il Parlamento è stato sciolto tre volte. (con fonte Afp)

Pca

© riproduzione riservata