Mercoledì 09 Marzo 2011

Casa/ Mercato torna a frenare, in calo compravendite e mutui

Roma, 9 mar. (TMNews) - Torna a calare il mercato immobiliare in Italia. Nel terzo trimestre 2010 le compravendite di unità immobiliari sono risultate pari a 168.933, in calo del 3,4 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Lo comunica l'Istat che registra, quindi, un nuovo valore negativo dopo i segnali di ripresa manifestatisi nei due trimestri precedenti, che, comunque, non avevano riportato il volume delle transazioni ai valori assunti nel 2006, cioè prima dell'avvio della fase di discesa. Battuta di arresto anche per i mutui. Nel terso trimestre del 2010 il numero totale dei mutui per l'acquisto di immobili è sceso dell'1,9% rispetto al terzo trimestre 2009. Un dato che segna una battuta di arresto della ripresa tendenziale del fenomeno iniziata negli ultimi tre mesi del 2009 e proseguita fino al secondo trimestre 2010. Nel terzo trimestre - spiega l'Istat - sono stati stipulati 171.689 mutui, di cui 101.973 (pari al 59,4 per cento) con costituzione di ipoteca immobiliare e 69.716 (40,6 per cento) senza costituzione di ipoteca immobiliare.

red-eco

© riproduzione riservata