Mercoledì 09 Marzo 2011

Champions/ Figuraccia Roma, l'Italia si aggrappa alle milanesi

Roma, 9 mar. (TMNews) - Dopo il naufragio della Roma tocca al Milan. I rossoneri, penultima speranza italiana nelle coppe europee, stasera alle 20.45 affronteranno il Tottenham a Londra nel ritorno degli ottavi di Champions League per ribaltare l'1-0 incassato al Meazza nella gara di andata. Per il Milan, che in campionato viaggia spedito in testa alla classifica con cinque punti di vantaggio sull'Inter, sembra sciolto il dubbio relativo a Kevin Prince Boateng, riuscito a recuperare dalla distorsione ad una caviglia rimediata sabato nell'anticipo vinto per 1-0 in casa della Juventus. Massimiliano Allegri potrebbe schierare Boateng dietro al tandem d'attacco composto da Zlatan Ibrahimovic e Pato relegando in panchina Robinho. La rimonta a cui è chiamato il Milan non è riuscita ieri alla Roma, annichilita per 3-0 dallo Shakhtar Donetsk dopo il 3-2 incassato nel match di andata. Un altro duro colpo per il calcio italiano, umiliato un po' ovunque in questa campagna europea 2010-2011 e costretto a sperare in imprese più o meno improbabili già nel primo turno ad eliminazione diretta della Champions League: tra una settimana sarà il turno dell'Inter, che farà visita al Bayern Monaco dopo l'1-0 incassato al Meazza all'andata. Ieri, intanto, oltre allo Shakhtar ha staccato il pass per i quarti di finale anche il Barcellona, che battendo l'Arsenal per 3-1 al Camp Nou ha ribaltato il 2-1 subito all'Emirates Stadium di Londra. Stasera oltre al Milan il programma diluito degli ottavi di finale prevede Schalke-Valencia: a Gelsenkirchen si parte dall'1-1 maturato nel match di andata. La prossima settimana oltre a Bayern-Inter si giocheranno Manchester Utd-Marsiglia (andata 0-0), Real Madrid-Lione (andata 1-1) e Chelsea-Copenaghen (andata 2-0 per gli inglesi).

Grd-Caw

© riproduzione riservata