Mercoledì 09 Marzo 2011

Libia/ No-fly zone, ambasciatore Onu: risoluzione quasi pronta

New York, 9 mar. (TMNews) - Ibrahim Dabbashi, viceambasciatore libico presso le Nazioni Unite e uno dei primi diplomatici a disertare il regime di Muammar Gheddafi, ha lanciato un nuovo appello per la creazione di una zona di interdizione al volo sulla Libia, spiegando che una risoluzione in tal senso in seno al Consiglio di Sicurezza è "quasi pronta". "Tutto è pronto per una risoluzione, ma alcuni Paesi devono ancora essere convinti", ha spiegato Dabbashi: "Stiamo lavorando con i Paesi membri del Consiglio di Sicurezza su tale questione e ci troviamo ad uno stadio avanzato; speriamo che una risoluzione verrà presto applicata". Le perplessità riguardano soprattutto Cina e Russia, che potrebbero far uso del proprio diritto di veto: la riunione della Lega Araba prevista per sabato potrebbe rivelarsi fondamentale per la presentazione di una bozza di risoluzione: i Paesi del Golfo si sono già detti favorevoli alla creazione di una no-fly zone. (fonte Afp)

Mgi

© riproduzione riservata