Giovedì 10 Marzo 2011

Yemen/ Saleh promette referendum costituzionale e riforme

San'a, 10 mar. (TMNews) - Il presidente yemenita Ali Abdallah Saleh, al potere da 32 anni, ha promesso di organizzare un nuovo referendum costituzionale entro la fine dell'anno, per aprire la strada al regime parlamentare reclamato dall'opposizione. Saleh si è inoltre impegnato a "continuare a proteggere" i manifestanti, pro o contro il suo governo, dopo gli scontri che hanno causato tre morti nei giorni scorsi. Almeno trenta persone sono morte nelle proteste contro il governo del Presidente, di cui l'opposizione ha chiesto le dimissioni ma che intende rimanere al suo posto fino alla scadenza del suo mandato, nel 2013.(fonte Afp)

Mgi

© riproduzione riservata