Domenica 13 Marzo 2011

Calcio/ Oggi il derby della Capitale, in gioco la Champions

Roma, 13 mar. (TMNews) - Scommesse, speranze, pronostici e timori si intrecciano per la supersfida capitolina che vedrà Roma e Lazio affrontarsi alle 15 all'Olimpico. Uno scontro che questa volta si vive anche in chiave Champions con la Roma all'assalto nella speranza di avvicinarsi alle alte sfere della classifica e alla speranza di rientrare fra le squadre qualificate in Champions League. Una Roma che sotto la guida Montella ha recuperato un po' di serenità in campionato, ma è reduce dalla triste sconfitta di Donetsk (3-0) che l'ha vista appunto uscire dalla Champions in una partita brutta e nervosa. Mentre la Lazio è solidamente serena e quarta in classifica con 51 punti, la Roma solo sesta con 46; in mezzo c'è anche l'Udinese in formissima, davanti Napoli e Inter prima del Milan in fuga. La Lazio è favorita al derby "perché è avanti in classifica", ma Vincenzo Montella ha chiesto alla sua Roma di "arrivare serena alla partita", per non sprecare "energie", soprattutto mentali, e per poterle poi "sfruttare tutte dal fischio d'inizio". Su Daniele De Rossi, al centro delle critiche per la gomitata a Srna e in attesa di una lunga squalifica da parte dell'Uefa, Montella dice "mi auguro sia sereno, ci siamo parlati molto e sono fiducioso sul suo stato psicologico". Su Francesco Totti: "Sta benissimo fisicamente. Sono tanti anni che non segna al derby, mi auguro che si sblocchi". L'allenatore della Lazio, Edi Reja, ha cercato invece di affievolire le grandi aspettative che pesano sulle spalle di Mauro Zarate. "Ha lavorato bene in settimana, ci si aspetta sempre che lui risolva i problemi della squadra. Lui vorrebbe ricambiare l'affetto dei tifosi e tenta la giocata risolutiva, se sbaglia si demoralizza e di conseguenza il suo rendimento cala", ha spiegato prima di entrare sul tema dell'atteggiamento tattico dell'argentino.

Aqu

© riproduzione riservata