Domenica 13 Marzo 2011

Giappone/Centrale nucleare,rischio esplosione per altro reattore

Roma, 13 mar. (TMNews) - C'è rischio che anche nell'edificio che ospita il reattore numero 3 della centrale nucleare Fukushima-1 si produca un'esplosione simile a quella che ha interessato ieri il reattore numero 1. L'ha affermato oggi il portavoce del governo giapponese Yukio Edano in un briefing d'aggiornamento sull'andamento dei soccorsi per le popolazioni del nordest del paese, colpite dal devastante terremoto/tsunami di due giorni fa. "Non si può escludere che un'esplosione possa prodursi nel reattore 3 a causa d'un possibile accumulo d'idrogeno", ha spiegato Edano. In caso d'esplosione, secondo il portavoce, "non ci saranno problemi per ilr eattoe in se'" e "la situazione non avrà conseguenze per la popolazione". Edano ha precisato che l'esplosione potrebbe essere provocata da "un accumulo d'idrogeno nella parte superiore dell'edificio", come accaduto nel caso del primo reattore di Fukushima-1. Nel caso del primo reattore - secondo Edano - la causa dell'esplosione è stata "verosomilmente l'idrogeno generato e accumulato durante le operazioni di deconpressione nella cinta di contenimento". L'incidente di ieri è stato classificato 4 su una scala di 7 dall'Agenzia di sicurezza nucleare e industriale nipponica, sulla base della scal INES. Alcuni residenti sono stati contaminati dalle radiazioni. (Con fonte Afp)

Mos

© riproduzione riservata