Domenica 13 Marzo 2011

Bahrein/ Morti due manifestanti a Manama dopo lancio lacrimogeni

Manama, 13 mar. (TMNews) - Sono morti due dei manifestanti ricoverati oggi a Manama dopo l'intervento delle forze dell'ordine, che hanno lanciato lacrimogeni contro i manifestanti accampati dal 19 febbraio nel centro della capitale del Barhein. Lo riferiscono fonti ospedaliere. La polizia, secondo testimoni oculari, è entrata in azione per disperdere un gruppo di alcune centinaia di persone che tentava di bloccare l'accesso al distretto finanziario della città. Gli agenti hanno anche lanciato gas lacrimogeni da un ponte che sovrasta piazza della perla, poi si sono ritirati e subito dopo sono arrivate svariate ambulanze per evacuare i feriti. Si tratta del secondo intervento nella piazza dopo i primi, violenti scontri del 19 febbraio. I manifestanti, in gran maggioranza sciiti, presidiano il centro di Manama da tre settimane, chiedendo riforme in questo piccolo stato del Golfo governato da una dinastia sunnita. (con fonte Afp)

Orm

© riproduzione riservata