Domenica 13 Marzo 2011

Unità Italia/ Anche i Tiromancino in concerto a Roma

Roma, 13 mar. (TMNews) - Anche i Tiromancino si aggiungono al cast degli artisti che festeggerà a Roma nella notte tra il 16 e il 17 marzo i 150 anni dell'Unità d'Italia. Il gruppo di Federico Zampaglione si esibirà alle 23 presso Castel Sant'Angelo. Alle 21.15, a piazza del Quirinale, su volontà della Presidenza della Repubblica e in collaborazione con la Rai, partirà una diretta televisiva (che si concluderà alle 22) con la trasmissione '150' condotta da Pippo Baudo e Bruno Vespa, durante la quale si alterneranno sul palco Fabrizio Frizzi, Gianni Morandi, Roberto Vecchioni e Giancarlo Giannini accompagnati da 200 elementi della JuniOrchestra Jung - diretta dal M° Simone Genuini - e dal Coro di Voci Bianche dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Da Piazza del Quirinale saranno lanciati i collegamenti con le principali città coinvolte nella Notte Tricolore. Alle 22 presso la stazione Termini, in piazza dei Cinquecento si terrà 'Partire partirò. I canti popolari risorgimentali italiani', un progetto di Ambrogio Sparagna per l'Orchestra Popolare Italiana dell'Auditorium Parco della Musica di Roma e con il Coro Popolare diretto da AnnaRita Colaianni. Lo spettacolo ripropone in modo originale alcuni fra i più significativi canti popolari risorgimentali. Alle 22.15 in piazza del Campidoglio Gigi Proietti e Umberto Broccoli con lo spettacolo '150 ma non li dimostra' richiameranno curiosità e aneddoti del passato, attraverso la voce di Pasquino, l'artigiano che - tagliando e cucendo vestiti - tagliava e cuciva giudizi e opinioni sul Papa, sui nobili e sul governo di Roma nel sedicesimo secolo. Si parlerà, attraverso aneddoti, canzoni, poesie e citazioni, dell'Italia, del Tricolore e della lingua italiana, che ha unito il Paese prima ancora dell'Unità stessa. Alle 22.30 Syria si esibirà presso la Galleria Alberto Sordi, in piazza Colonna: la cantante romana proporrà al pubblico i suoi maggiori successi.

CAW

© riproduzione riservata