Mercoledì 16 Marzo 2011

Nucleare/ Saglia: Andiamo avanti,ma no siti in Regioni contrarie

Roma, 16 mar. (TMNews) - Il governo italiano andrà avanti sulla strada del ritorno al nucleare. Ma "non si potranno realizzare le centrali nucleari nelle regioni che si esprimeranno negativamente sulla localizzazione degli impianti nel loro territorio". Lo ha affermato il sottosegretario allo Sviluppo economico, Stefano Saglia, nelle commissioni Ambiente e Attività produttive della Camera. "Il programma energetico nucleare non potrà essere realizzato in assenza di una totale condivisione delle comunità territoriali coinvolte", ha precisato Saglia, il quale ha aggiunto però che non è questo il "momento più opportuno per modificare le decisioni di politica energetica" sull'onda dell'emozione di quanto accaduto in Giappone.

Cos

© riproduzione riservata