Mercoledì 16 Marzo 2011

Giappone/ Si temono oltre 10.000 dispersi solo a Ishinomaki

Tokyo, 16 mar. (TMNews) - Potrebbero essere almeno 10.000 le persone scomparse nella città di Ishinomaki, nella prefettura di Miyagi, l'area più colpita dal sisma di venerdì scorso e dal successivo tsunami, nel Giappone nord-orientale. Lo ha riferito il sindaco della città. Non è chiaro se questo dato sia in tutto o in parte già contemplato nel bilancio ufficiale fornito dal dipartimento di polizia nipponico, che alle 20 locali (ore 12 in Italia) attestava un numero di morti e dispersi di oltre 12.400. Situata sulla costa devastata dallo tsunami, Ishinomaki contava 16.000 residenti prima della catastrofe. La città portuale di Minamisanriku, anche questa situata nella stessa prefettura di Miyagi, riferisce di altre 10.000 persone ancora non rintracciate. (fonte Afp)

Coa

© riproduzione riservata