Venerdì 18 Marzo 2011

Usa/ Morto Sion Milosky, il surfista più bravo del mondo

New York, 18 mar. (TMNews) - Era riuscito a "domare" l'onda più alta mai cavalcata (18,3 metri), ma il mare di San Francisco lo ha tradito. Il surfista 35enne Sion Milosky è morto mercoledì in un incidente in acqua nella baia di Maverick, 40 chilometri a sud della città californiana: l'uomo, che era uscito in mare per fare surf appena prima del tramonto, è stato travolto da un muro d'acqua e ed stato poi trattenuto sott'acqua da una seconda onda. Volcom, lo sponsor del surfista, ha commentato con un comunicato la scomparsa di Milosky: "Con profondo cordoglio diciamo addio al surfista hawaiano. Al primo posto nel suo cuore c'erano la moglie e i figli e al secondo la passione di cavalcare le onde più alte". Maverick è una delle località più amate dai surfisti in California. Per la conformazione geografica dell'insenatura, le onde possono raggiungere un'altezza di 25 metri, ma non sono mai state cavalcate dai surfisti. Sempre a Maverick nel 1994 aveva perso la vita il surfista Mark Foo.

A24-Buf

© riproduzione riservata