Martedì 22 Marzo 2011

Libia/ F-15 precipitato, recuperati i 2 piloti Usa: ferite lievi

Roma, 22 mar. (TMNews) - Sono entrambi vivi i due piloti dell'F-15 Eagle americano che è precipitato oggi in Libia probabilmente a causa di un guasto tecnico. Lo ha confermato un portavoce di Africom, Vince Crowley, al Times. "Entrambi i membri dell'equipaggio sono stati capaci di proettarsi fuori dall'aereo. Entrambi hanno sostenuto ferite di scarsa entità e questo è tutto quello che vi posso dire", ha spiegato. Secondo il portavoce di Africom, l'aereo precipitato aveva partecipato "a una missione contro le difese aeree libiche". Al momento, ha aggiunto, non sono ancora chiari i problemi tecnici che avrebbero provocato lo schianto. "Sono possibili diversi tipi di guasti in volo, non crediamo che si sia trattato di un atto ostile", ha spiegato il portavoce al Times.

Coa

© riproduzione riservata