Sabato 14 Maggio 2011

Libia/ Tripoli: undici imam uccisi in raid Nato a Brega

Roma, 14 mag. (TMNews) - Undici imam musulmani sono rimasti uccisi nei bombardamenti compiuti ieri dalla Nato a Brega. Lo ha riferito il portavoce del governo di Tripoli, Mussa Ibrahim, spiegando che i religiosi si trovavano in città per una riunione di preghiera per una soluzione pacifica del conflitto. Secondo quanto spiegato da Ibrahim, gli undici imam sono rimasti uccisi in bombardamenti notturni della Nato, mentre dormivano nel loro letto. Si è trattato di "un crimine barbaro", ha sottolineato il portavoce del governo libico, secondo quanto si legge sul sito di al Jazeera.

Coa

© riproduzione riservata