Lunedì 06 Giugno 2011

Calcio/ Inghilterra, Capello: Non mi dimetto

Milano, 06 giu (TMNews) - "Non mi dimetto". Fabio Capello non teme le polemiche scoppiate in Inghilterra dopo il pareggio (2-2) della nazionale dei Tre Leoni contro la Svizzera in un incontro valido per le qualificazioni a Euro 2012. "Incapace", "Senza idee", "Inutile" sono alcuni degli aggettivi che gli inferociti critici del commissario tecnico hanno rivolto a Capello all'indomani del match di Wembley: "Io via dalla panchina inglese? È una domanda che dovete rivolgere al presidente della federazione (David Bernstein, ndr). Io resto qui, è il mio lavoro e continuerò a fare tutto il possibile per migliorare", ha precisato l'ex tecnico di Milan, Roma e Juventus. Il contratto di Capello scadrà nell'estate del 2012 e il ct ha già ribadito che lascerà l'incarico dopo gli Europei. Secondo il friulano, la qualificazione non è in pericolo: "Quando giocheremo in ottobre sarà tutta un'altra storia".

Dsp-Ral

© riproduzione riservata