Domenica 26 Giugno 2011

Governo/ Berlusconi: abbiamo i voti per terminare la legislatura

Roma, 26 giu. (TMNews) - Silvio Berlusconi è certo che il suo governo, chiusa con successo la settimana di verifiche parlamentari, potrà governare fino allo scadere naturale del mandato di legislatura. Il premier lo ha ribadito in un audio messaggio ai Promotori della Libertà, nel quale, pur invitando l'opposizione ad un confronto costruttivo, ha denunciato l'attacco mediatico cui si trova sottoposto il suo governo. "Durante questi miei due discorsi in Parlamento, prima al Senato e poi alla Camera - ha detto il presidente del Consiglio riferendosi alla doppia verifica parlamentare della settimana - ho anche auspicato la possibilità di un dialogo con l'opposizione, che, questa è la mia speranza, almeno sulle riforme più importanti voglia collaborare con noi per poter realizzare queste riforme al meglio. Quindi credo che sia stata una settimana che si è chiusa molto positivamente per la nostra parte politica". "All'opposizione, che da mesi chiede le mie dimissioni, io, come detto prima, ho rivolto in Parlamento un invito ad operare insieme a noi. Quindi un invito che ho rivolto con forte spirito costruttivo. Voi sapete, come prescrive la Costituzione, il Governo ha ancora 18 mesi di legislatura davanti a sé. Ho detto ai nostri oppositori: cerchiamo di impiegarli bene insieme, cerchiamo di realizzare insieme le riforme che servono al Paese, e soprattutto pensate se non vale la pena di accettare questa nostra offerta dopo che ormai avete ben chiaro che il nostro governo continuerà fino alla fine della legislatura. Tanto vale quindi cercare di andare d'accordo. Allora - ha aggiunto Berlusconi - se il governo e la maggioranza sono più forti e più coesi, io dico che il merito è di tutti noi e anche vostro, cari Amici, che anche in questo clima avvelenato, in questo clima in cui i media si sono scatenati -i giornali, le radio e le televisioni-contro di noi, voi avete sempre tenuto alta la nostra bandiera, che è la bandiera della verità, la bandiera della libertà".

MAZ

© riproduzione riservata