Venerdì 01 Luglio 2011

Strauss-Kahn/ Saranno revocati gli arresti domiciliari

New York, 1 lug. (TMNews) - La pubblica accusa ha accettato la richiesta degli avvocati difensori di Dominique Strauss-Kahn di revocare gli arresti domiciliari e di restituire all'ex direttore generale dell'Fmi la somma di 1 milione di dollari in liquidi più il titolo di proprietà della casa di Dsk nei sobborghi di Washington, valutato a 5 milioni. L'ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan ha così accettato, riferisce Bloomberg Television citando fonti vicine all'accusa, di rilasciare Strauss-Kahn sulla parola, fidandosi della promessa che si ripresenterà in tirbunale di propria volontà. Rimarranno tuttavia limitazioni alla possibilità di viaggiare.

A24-Riv

© riproduzione riservata