Martedì 26 Luglio 2011

Francia/ Hollande verso Eliseo:largo a giovani e riforma fiscale

Roma, 26 lug. (TMNews) - Giovani e riforma fiscale. Sono queste le due priorità del candidato socialista favorito per l'Eliseo, Francois Hollande. In un'intervista al Corriere della Sera, l'ex numero uno del Ps racconta la sua strategia per arrivare all'Eliseo nel 2012. Innanzitutto "porre fine a questa guerra tra classi di età con un contratto di generazione". Un esempio? Forti esenzioni per quegli imprenditori che tutelano i senior e danno opportunità ai giovani. Per il presidente in carica, Nicolas Sarkozy, Hollande spende poche, feroci parole: "Sarkozy è un cattivo presidente, che preferisce reagire piuttosto che afgire. Ma è un buon canddiatao sa sfruttare le paure della gente. Prima di iniziare la corsa all'Eliseo, Hollande dovrà prima battersela alle primarie contro l'altra favorita, Martine Aubry, attuale numero uno dei socialisti, e contro la sua ex moglie, Segolene Royal, sconfitta alle ultime presidenziali da Sarkozy-

Fcs

© riproduzione riservata