Martedì 26 Luglio 2011

Gb/ Oxford cerca volontari on-line per trascrizione papiri

Roma, 26 lug. (TMNews) - L'Università britannica di Oxford sta cercando decine di migliaia di volontari che aiutino gli specialisti a trascrivere i testi in greco ritrovati su oltre due milioni di antichi papiri nella città di Ossirinco e finora rimasti in gran parte inediti. Come riporta il quotidiano britannico The Times, la conoscenza del greco non è affatto necessaria: basterà solo trascrivere le lettere, al resto penseranno gli specialisti che esaminando i primi frammenti hanno già scoperto il testo di un Vangelo apocrifo risalente al terzo secolo. La maggior parte dei documenti - scoperti nei primi anni del Novecento e databili fra il 500 avanti Cristo e l'anno Mille dell'era cristiana - riguarda lettere, ricevute o conti ma non mancano libri ed altri testi letterari. L'Università ha messo on-line una prima tranche di 200mila papiri, insieme ad un software di riconoscimento delle lettere che dovrebbe permettere agli utenti di trascrivere il testo: se avrà successo, il progetto verrà allargato alla parte rimanente dei documenti dato che il numero dei ricercatori è insufficiente per poter portare a termine il lavoro.

Mgi

© riproduzione riservata