Sabato 06 Agosto 2011

A Lampedusa continuano gli sbarchi, soccorsi 434 migranti

Roma, 6 ago. (TMNews) - Si è conclusa nel porto di Lampedusa l'operazione di soccorso all'ennesimo barcone carico di migranti proveniente dal Nord Africa, con 434 persone a bordo. L'attività è stata condotta congiuntamente da unità ed elicotteri della Marina militare, della Guardia costiera e della Guardia di finanza. Nel primo pomeriggio di ieri, su segnalazione della nave cipriota Sea Bear, il comando generale della Guardia costiera aveva ricevuto la richiesta di assistenza ad un barcone carico di migranti, localizzato a circa 80 miglia a sud di Lampedusa. Il pattugliatore d'altura Spica che sta svolgendo la missione di vigilanza pesca e controllo dei flussi migratori nel Canale di Sicilia, è stato designato come comandante delle ricerche e del soccorso ed ha inviato immediatamente il suo elicottero. Nelle ore successive erano intervenute sul luogo anche due motovedette della Guardia costiera, un elicottero e due motovedette della Guardia di finanza. Poco prima delle 22 sono iniziate le operazioni di trasbordo dei migranti dal barcone sul pattugliatore Spica e sulle motovedette ed è stato prestato il soccorso medico ad uno dei migranti. Il successivo trasferimento verso Lampedusa ha consentito di sbarcare sull'isola 434 migranti, tra i quali 53 donne e 8 minori.

Red/Sav/Cer

© riproduzione riservata