Martedì 30 Agosto 2011

Usa/ Irene, si contano i danni, almeno 31 le vittime

New York, 30 ago. (TMNews) - Sotto un sole splendente New York e gli Stati Uniti hanno iniziato a conteggiare i danni provocati da Irene - uragano declassato a tempesta tropicale ed infine a tempesta post-tropicale. Secondo alcuni media americani, le vittime sarebbero almeno 31 in dieci stati: 2 in Connecticut, 2 in Florida, 1 in Maryland, 1 in Massachusetts, 4 in New Jersey, 5 nello stato di New York, 6 in North Carolina, 5 in Pennsylvania, 1 (ma si crede siano in realtà 3) in Vermont e 4 in Virginia. Ma secondo altri, come la National Public Radio, network non-profit di radio pubbliche e private, i morti sarebbero addirittura 35. Ad essere colpita è stata tutta la costa atlantica degli Stati Uniti. L'enorme tempesta ha percorso oltre 1.770 chilometri prima di dissolversi in Canada. Durante l'emergenza, oltre tre milioni di persone sono rimaste senza fornitura energetica e 11.000 voli sono stati cancellati. Ma - fortunatamente - in molte zone i danni sono meno ingenti di quelli previsti. (segue)

A24-zap/Fcs

© riproduzione riservata