Martedì 30 Agosto 2011

Musica/ Morto Honeyboy Edwards, uno dei padri del blues del Delta

Chicago, 30 ago. (TMNews) - David "Honeboy" Edwards, uno degli ultimi rappresentanti del blues del Delta, è morto a Chicago all'età di 96 anni: lo ha reso noto il suo agente, Michael Frank. Pur senza aver mai raggiunto la fama riservata a Willie Dixon o a Muddy Waters, "Honeyboy" aveva contribuito grandemente a diffondere lo stile del Delta fuori dal Mississippi; il chitarrista aveva suonato recentemente in occasione del giuramento di Barack Obama e nel 2009 si era aggiudicato un premio Grammy per il suo ultimo album dal vivo. Tuttavia, "Honeyboy" rimarrà noto negli annali del blues soprattutto per aver suonato con quello che viene considerato il padre fondatore del genere, l'enigmatico Robert Johnson: di fatto, era con lui la notte in cui venne avvelenato con del whisky adulterato - pare da un marito geloso - e la sua versione dei fatti rimane ancora quella "ufficiale" sulla morte di Johnson.

Mgi

© riproduzione riservata