Lunedì 12 Settembre 2011

Usa/ Obama manda al Congresso piano lavoro, "approvarlo subito"

New York, 12 set. (TMNews) - Il pacchetto da 447 miliardi di dollari a sostegno del mercato del lavoro "sarà mandato oggi stesso al Congresso" e "deve essere approvato immediatamente". Il presidente Barack Obama torna a premere per la proposta di legge che ha presentato la settimana scorsa a Capitol Hill: "contiene idee di entrambi i partiti, non c'è motivo perché non sia approvato". Del resto, ha detto Obama dal Rose Garden della Casa Bianca (era accompagnato dal vicepresidente Joe Biden e da un gruppo di lavoratori di vari settori), la congiuntura è difficile e l'economia ancora poco salda: "la situazione globale attraversa un periodo di grande incertezza" e questo pacchetto "contribuirà a creare posti di lavoro in un momento di crisi".

A24-Ars

© riproduzione riservata