Domenica 18 Settembre 2011

Fuma sigaretta al parco, muore colpito da un fulmine

Bergamo, 18 set. (TMNews) - Stava vedendo la partita Inter-Roma in un bar di Morengo, nella Bassa Bergamasca, quando è uscito per pochi minuti nel vicino parco pubblico per fumare una sigaretta. Ma un fulmine l'ha colpito in pieno. E' morto così, nella serata di ieri, l'operaio quarantenne Cristiano Toscano, dipendente dell'Atm di Milano, che viveva nel capoluogo lombardo. Il medico del 118 non ha potuto far altro che constatare il decesso. Toscano era seduto su una panchina in legno all'interno del parco, vicino a due grossi alberi. Forse non ha potuto nemmeno rendersi conto che il boato, improvviso, sentito da molti clienti del bar attorno alle 21, era quello del fulmine che pochi istanti dopo l'ha colpito, folgorandolo senza scampo.

Xbg/Rcc

© riproduzione riservata