Martedì 27 Settembre 2011

Mafia/Dia di Palermo sequestra beni per 2 mln a tre agrigentini

Palermo, 27 set. (TMNews) - La Direzione investigativa antimafia di Palermo ha sequestrato beni per un valore di due milioni di euro riconducibili a tre indagati di mafia, attivi all'interno di Cosa nostra nella provincia di Agrigento. I sigilli sono scattati ad appartamenti, appezzamenti di terreno, imprese.

Xpa

© riproduzione riservata