Martedì 27 Settembre 2011

Rugby/ Parisse: Con l'Irlanda per qualcosa di storico

Milano, 27 set (TMNews) - "Con gli Stati Uniti è stata una partita difficile, ma la cosa importante era prendere i cinque punti". Così il capitano dell'Italrugby, Sergio Parisse, parla ai microfoni di Sky nell'immediato dopopartita, dopo il successo per 27-10 sugli Stati Uniti. "Ora pensiamo all'Irlanda perché vogliamo ottenere qualcosa di storico". Nel prossimo e ultimo incontro, domenica prossima alle 9.30 italiane contro l'Irlanda a Dunedin, gli azzurri potrebbero conquistare uno storico accesso ai quarti di finale del Mondiale. "Ora dobbiamo solo pensare a recuperare bene in vista della partita - ha aggiunto Parisse - Sappiamo che la mischia è il nostro punto di forza. Siamo tutti motivati per il match. Se non si è motivati in queste occasioni, non lo si è mai". Si unisce al coro anche Martin Castrogiovanni: "Abbiamo fatto quello che dovevamo, ora sappiamo che con l'Irlanda non sarà una passeggiata, ma noi giocheremo al massimo tentando il tutto per tutto. Ci metteremo il cuore, che a volte può anche fare miracoli - dice il pilone azzurro - Noi ci crediamo fino in fondo".

Dsp-Ral

© riproduzione riservata