Giovedì 29 Settembre 2011

Atene nel caos, dipendenti pubblici bloccano ingressi ministeri

Roma, 29 set. (TMNews) - I dipendenti pubblici greci hanno bloccato gli ingressi di diversi ministeri ad Atene per protestare contro il piano del governo di tagliare salari, benefit a oltre 30.000 impiegati, per risanare il deficit di bilancio. La manifestazione organizzata davanti al ministero delle Finanze ha l'obiettivo anche di impedire l'ingresso degli ispettori di Commissione europea, Bce e Fondo monetario internazionale - la cosiddetta "troika" - per la riunione con le autorità greche su risanamento dei conti, riforme e privatizzazioni. Lo riferisce il sito del quotidiano ellenico "Eekathimerini".

Bla

© riproduzione riservata