Giovedì 29 Settembre 2011

MotoGp/ Dovizioso: Mai in squadra con Valentino Rossi

Milano, 29 set (TMNews) - Andrea Dovizioso si confessa sulle pagine del mensile Max, parlando di sé ma soprattutto dei suoi avversari nel Mondiale MotoGp. Il suo primo pensiero va a Valentino Rossi, un mito delle due ruote: "Non accetterei mai di stare in squadra con Valentino Rossi, sarebbe masochismo puro. Non c'è spazio per nessuno al suo fianco, è uno che si prende e ti prende tutto. Quando sarà pronto a dividere la ribalta sarà la sua fine sportiva". Di Dovizioso si parla poco, forse troppo poco, nonostante sia terzo nella classifica Mondiale. L'alfiere della Honda Repsol lo spiego così: "Ci sono motociclisti da podio e motociclisti da cartellone pubblicitario. Quasi mai i successi mediatici corrispondono a quelli sportivi! Simoncelli, Spies, Bautista sono alla moda ma conoscono a malapena il sapore della vittoria". Dovi preferisce non parlare di amici all'interno del circus del motomondiale: "Impossibile averne in questo ambiente. Gli unici amici che ho sono i 5 o 6 ragazzi che mi seguono e mi sostengono sempre perché, ammettiamolo, per essere miei tifosi ci vuole pazienza e loro ne hanno tanta. Quando vincerò il mondiale, e sono sicuro che succederà presto, sarà con loro che aggiungerò la data al mio tatuaggio 'Tem Botta Team'".

Dsp-Ral

© riproduzione riservata