Domenica 23 Ottobre 2011

Turchia/ Sisma nell'Est, tra 500 e 1.000 le vittime

Ankara, 23 ott. (TMNews) - Sarebbero tra 500 e 1.000 le vittime del forte terremoto di magnitudo 7,3 che ha colpito oggi la provincia orientale di Van, in Turchia. Lo afferma il centro sismologico turco. "Si è trattato di un potente sisma... che potrebbe provocare tra 500 e 1.000 morti", ha detto Mustafa Gedik, il capo dell'Istituto sismologico di Kandilli, a Istanbul. La zona complessivamente non è molto abitata, ma a Van - che conta 380.000 abitanti - si è "diffuso un grande panico", ha riferito il sindaco Bekir Kaya alla tv privata Ntv. Specialisti turchi intervistati dai media sottolineano come in Turchia le norme anti-sismiche non vengano spesso rispettate e quindi i danni possano risultati ingenti.

Bla

© riproduzione riservata