Giovedì 03 Novembre 2011

Governo/ Fini:Non c'è più.Problema Italia il cuoco, non ricetta

Roma, 3 nov. (TMNews) - "Ormai il problema dell'Italia è il cuoco, non la ricetta". E di fatto "il governo Berlusconi non c'è più: la sola chance che è di galleggaire ancora un pò, con effetti devastanti per il Paese". A poche ore dall'inzio del vertice G20 a Cannes con al centrio il 'caso Italia', il presidente della Camera Gianfranco Fini ha sparato 'alzo zero' sul Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Auspicando un nuovo governo di larghe intese o in alternativa elezioni al più presto "L'Italia - ha detto fra l'altro Fini, ospite a Raitre su Agorà- non è la Grecia: si può salvare, non credo sia destinata al fallimento. Ma qualunque misura anticrisi in larga misura produce effetti secondo chi è che lo presenta. Un provvedimento preso da un governo credibile produce sicuramente effetti. Un provvedimento 'Topolino' come quello ieri deciso ieri dal Consiglio dei ministri in una situazione grave come quella italiana da parte di un Governo che ha un Premier che ha credibilità zero perchè ormai non viene più creduto, non serve a nulla. In quale democrazia seria del mondo c'è un Governo con un Premier e un ministro dell'Economia che non si parlano o se parlano litigano? Che credibilità può ancora avere il nostro Governo...?" Quanto al dopo Berlusconi, '"nessuno auspica - ha detto ancora Fini- che Berlusconi se ne vada per dar vita a un governicchio. Se non si riesce a dar vita ad un governo di larghe intese composto da tutte le forze che si sentono in grado di presentare grandi sacrifici bene, altrimenti meglio andare a votare".

Tor

© riproduzione riservata