Giovedì 10 Novembre 2011

Crisi/ Juncker: Un'Eurozona ristretta è una stupidaggine

Lisbona, 10 nov. (TMNews) - L'idea di un'Eurozona ristretta è una "stupidaggine" inventata per creare "divisioni" in seno alla moneta unica e "non ha alcuna possibilità di riuscita": lo ha dichiarato il presidente dell'Eurogruppo, Jean-Claude Juncker. "Sono allergico a queste stupidaggini annunciate da coloro che cercano di creare delle divisioni nell'euro, che è un gruppo solido: detesto questa idea, che non ha alcuna possibilità di riuscita" ha spiegato Juncker, in visita a Lisbona. Le notizie su una zona euro ridotta erano state pubblicate da alcuni organi di stampa francesi e tedeschi: sia Berlino che Parigi hanno immediatamente smentito. (fonte Afp)

Mgi

© riproduzione riservata