Venerdì 11 Novembre 2011

Governo/ Fini: Voto adesso lusso che non ci possiamo permettere

Roma, 11 nov. (TMNews) - Il voto anticipato è "un lusso che non ci possiamo permettere", secondo il presidente della Camera Gianfranco Fini. "I mercati si attendono da noi risposte rapide di credibilità", ha detto Fini intervenendo ad un incontro con i ragazzi del Festival delle giovani idee organizzato da Diregiovani e Direfuturo al Palazzo dei Congressi dell'Eur. "Se dovessimo andare a votare con l'attuale legge elettorale temo che non daremmo una risposta a queste inquietudini perché la legge elettorale rischia di farci trovare una Camera con la maggioranza e un Senato senza maggioranza. Immaginate cosa succederebbe sui mercati. È un lusso che non ci possiamo permettere - ha detto Fini - è un rischio tale per cui ogni forza politica oggi deve metterci la faccia, bisogna individuare due, tre punti di programma e governare - ha detto Fini in evidente riferimento a Mario Monti - con una personalità di indubbia credibilità. Poi - ha concluso Fini - si torna alle urne con l'auspicio che sia cambiata la legge elettorale".

Ska/Sar

© riproduzione riservata