Lunedì 21 Novembre 2011

Musica/ Taylor Swift trionfa agli American Music Awards

Roma, 21 nov. (TMNews) - La principessa del country statunitense Taylor Swift è stata la vincitrice incontrastata degli American Music Awards, consegnati ieri a Los Angeles nel consueto maxi-evento musical-mondano al Nokia Theatre. Venti milioni di album e 33 milioni di singoli venduti a nemmeno 22 anni, la bionda e angelica songwriter della Pennsylvania ha portato a casa le statuette di 'artista dell'anno', 'miglior interprete femminile di musica country' e 'miglior album country' con il recente 'Speak Now'. Ma ciò che ha sorpreso gli addetti ai lavori, è stato che Taylor abbia avuto la meglio sull'altrettanto giovane e talentuosa Adele, la cantante 23enne britannica che aveva ottenuto quattro nomination e si è aggiudicata anch'ella tre premi: 'migliore interprete pop/rock', 'migliore artista contemporanea' e 'migliore album pop/rock' con '21'. Adele non era però presente alla cerimonia a causa dei noti problemi alle corde vocali, per cui si è dovuta sottoporre a un intervento chirurgico. Sempre restando nell'olimpo dei giovanissimi campioni di vendite su scala planetaria, il 17enne canadese Justin Bieber - che l'anno scorso era stato consacrato 'artista dell'anno' - questa volta si è dovuto accontentare di un'esibizione ('Under The Mistletoe' tratta dal suo ultimo cd di canzoni natalizie). Anch'egli in corsa per la categoria di miglior interprete rock/pop, Bieber è però restato quest'anno a mani vuote. (segue - con fonte Afp)

Spr

© riproduzione riservata