Mercoledì 23 Novembre 2011

Maltempo/ Catanzaro in ginocchio:frane,smottamenti e allagamenti

Reggio Calabria, 23 nov. (TMNews) - Notte di paura e di tensione per gli abitanti di Catanzaro e provincia a causa del maltempo. Ieri sera in quattro ore, dalle 19,30 alle 23,30 sono caduti  227 mm di pioggia. Poche le strade agibili; le uniche due vie percorribili erano i due viali di accesso alla città, ma con molta difficolta. Difficile per molti lavoratori tornare a casa: molti quelli rimasti bloccati negli uffici, come il policlinico e le strutture della zona di Germaneto e Giovino, oppure all'interno dei negozi. Alcuni paseggeri sono rimasti invece bloccati all'interno dell'aereoporto di Lamezia Terme. Smottamenti e allagamenti si sono verificati in tutta la provincia. A causa della forte pioggi è crollato un ponte che ha provocato un incidente ferroviario a Marcellinara, con feriti tra i passeggeri. Il sindaco di Catanzaro Michele Traversa dopo una riunione in prefettura ha ritenuto opportuno chiedere le scuole di ogni ordine e grado. Stessa decisione anche in alcuni centro della provincia di Reggio Calabria. La situazione rimane grave in buona parte della Calabria, dove il maltempo ormai imperversa da sabato scorso. Protezione civile e forze dell'ordine invitano a non uscire di casa se non strettamente necessario.

Fmc/

© riproduzione riservata