Mercoledì 23 Novembre 2011

Crisi/ Merkel inflessibile: "nein" a eurobond e a intervento Bce

Berlino, 23 nov. (TMNews) - "No" agli eurobond e "no" ad un intervento più energico della Bce per risolvere la crisi che scuote l'eurozona: la cancelliera tedesca si è mostrata inflessibile oggi in un intervento al Bundestag, la camera bassa del Parlamento tedesco, nel ribadire la sua opposizione alle proposte di Bruxelles. Secondo Merkel, insistere sulla questione degli eurobond prima di avere realizzato una più stretta integrazione delle economie nell'eurozona sarebbe come "mettere il carro davanti ai buoi". "Non funzionerebbe", ha bacchettato la leader tedesca. Davanti ai deputati tedeschi, Frau Merkel, inoltre, è tornata a opporsi ad un intervento più energico della Banca centrale europea nella lotta contro la crisi: "L'eurozona ha una banca centrale che èresponsabile unicamente della stabilità della moneta, è il suo mandato - ha ricordato la cancelliera, sottolineando - E' molto importante che l'Europa si appoggi su queste istituzioni indipendenti e non ha il diritto di cambiare questo mandato qualsiasi cosa succeda". (fonte Afp)

Cuc

© riproduzione riservata