Giovedì 01 Dicembre 2011

Rifiuti/ No De Magistris ai soldati a Napoli: Governo dia fondi

Roma, 1 dic. (TMNews) - "Non voglio più sentire parlare di soldati. Basta con l'esercito e basta con leggi speciali. A Napoli la rivoluzione l'abbiamo fatta con le leggi ordinarie. La sicurezza la fanno i cittadini, occupando gli spazi pubblici, partecipando all'occupazione degli spazi democratici". Il Sindaco di Napoli dice un fermo no alla possibiltà di invio a Napolli dell'esercito per far fronte all'emergenza rifiuti, prospettata dal nuovo ministro dell'Ambiente Corrado Clini che sabato sarà nel capoluogo partenopeo. "Il Governo deve sb9ollare i fondi", è la richiesta di De Magistris a Monti e Clini, in un colloquio con 'il Mattino'. "Commissari ed esercito - ha fatto eco sullo stesso quotidiano il Vicesindaco napoletano con delega ai rifiuti, Tommaso Sodano- no: sono state esperienze fallimentari del passato. Sabato al ministro illustreremo il nostro piano per i rifiuti: differenziata, tre siti di stoccaggio e contratti per inviare le navi in Olanda".

Tor

© riproduzione riservata