Sabato 03 Dicembre 2011

Calcio/ Infezione intestinale, Socrates è grave

Milano, 3 dic (TMNews) - Sono gravi le condizioni di salute di Socrates. Il 57enne, ex capitano del Brasile, è ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Albert Einstein di San Paolo a causa di un'infezione intestinale. In un comunicato la clinica precisa che l'ex calciatore "è grave, respira con l'aiuto delle macchine e viene sottoposto a dialisi". Per Socrates si tratta del terzo ricovero nel giro di pochi mesi: già lo scorso settembre era stato vittima di una grave emorragia intestinale. Lui stesso, in quell'occasione, aveva confessato di avere avuto problemi con l'alcol. Socrates, soprannominato il dottore per via della sua laurea in medicina, è stato capitano della Nazionale brasiliana ai Mondiali di Spagna '82 e di Messico '86. Firmò la rete del provvisorio 1-1 nella storica partita contro l'Italia, giocata il 5 luglio allo stadio Sarrià di Barcellona e vinta 3-2 dagli azzurri di Bearzot che poi conquistarono il titolo mondiale nella finale di Madrid. Disputò una stagione anche nel campionato italiano, indossando la maglia della Fiorentina nella stagione 1984-85, segnando 6 reti in Serie A. L'esperienza non fu particolarmente fortunata: dopo un solo anno Socrates tornò a giocare in Brasile.

Dsp/Sar

© riproduzione riservata