Domenica 04 Dicembre 2011

Calcio/ E' morto in Brasile Socrates

Milano, 04 dic (TMNews) - Questa volta non ce l'ha fatta. Brasileiro Sampaio de Souza Vieira de Oliveira, meglio noto come Socrates, è morto questa notte all'ospedale Einstein di San Paolo a causa di uno shock settico causato dall'infezione intestinale che lo aveva costretto al ricovero venerdì scorso. Aveva 57 anni. A dare la notizia sono stati i media brasiliani. Negli ultimi mesi Socrates era stato ricoverato altre due volte per problemi al fegato. L'ex calciatore non aveva nascosto la sua dipendenza dall'alcol, un problema che si era portato dietro per tutta la sua carriera di giocatore. Soprannominato il 'Dottore' per la sua laurea in medicina, Socrates in carriera aveva vestito le maglie di Botafogo, Corinthians, Fiorentina, Flamengo e Santos. E' considerato unanimemente uno dei migliori giocatori nella storia della nazionale brasiliana, con cui ha giocato i Mondiali del 1982 e del 1986. Padre di sei figli, era il fratello maggiore di Rai, altro giocatore molto amato dalla tifoseria brasiliana.

Dsp

© riproduzione riservata