Domenica 04 Dicembre 2011

Manovra/ Monti:Crisi grave, rischio di buttare 60 anni sacrifici

Roma, 4 dic. (TMNews) - Un messaggio rivolto direttamente ai "cittadini italiani", per spiegare che la crisi "è gravissima", che l'Italia può compromettere l'intera eurozona, ma che il Paese può farcela a risolvere i problemi. Mario Monti apre così la conferenza stampa al termine del Cdm che ha approvato la manovra. "Il governo ha ricevuto un mandato di corta durata e severo impegno, quello di aiutare l'Italia, a fare uscire l'Italia da una crisi gravissima, che - avverte il premier - rischia di compromettere quanto costruito in 60 anni di sacrifici da 4 generazioni almeno di italiani. E' un momento in cui l'Italia rischia di macchiarsi della responsabilità di contribuire a fare andare in senso negativo l'economia europea e l'Eurozona, ma è anche il momento per fare vedere che l'Italia è un grande Paese, capace di risolvere in un quadro europeo i problemi".

Rea

© riproduzione riservata