Martedì 06 Dicembre 2011

Alimenti/ Maxi frode con falsi biologici, 6 arresti

Roma, 6 dic. (TMNews) - Una gigantesca frode nel settore della commercializzazione di prodotti provenienti da agricoltura biologica è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Verona: oltre 200 milioni di euro di fatture per operazioni inesistenti, più di 2.500 tonellate di merce (tra frumento, favino, soia, farine, frutta fresca principalmente) sequestrata in quanto falsamente biologica, oltre 700 mila tonnellate di prodotti alimentari falsamente biologici commercializzati. Sei persone, ritenuti responsabili di aver immesso sul mercato i prodotti biologici falsi, sono state arrestate, su disposizione del gip del Tribunale di Verona. L'operazione della Gdf - coordinata dalla Procura scaligera e denominata 'Gatto con gli stivali' - si è svolta tra Verona, Ferrara, Pesaro Urbino e Foggia. Secondo le Fiamme gialle il valore dei finti alimenti biologici scoperti ammonta ad oltre un decimo dell'intero mercato nazionale del settore.

Red/Sav

© riproduzione riservata