Martedì 06 Dicembre 2011

Onu/ Domani a Ginevra si apre conferenza dell'Unhcr sui rifugiati

Ginevra, 6 dic. (TMNews) - Si apre domani a Ginevra la più grande conferenza mai organizzata dall'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr), a cui hanno aderito più di 145 paesi. Domani è previsto un intervento del segretario di Stato Usa, Hillary Clinton, davanti all'assemblea. Tra le altre personalità presenti alla conferenza ci sono l'ex presidente finlandese e premio Nobel per la pace, Martti Ahtisaari, e la presidente della Confederazione elevetica Micheline Calmy-Rey. Il 2011 coincide con il 60esimo anniversario della convenzione internazionale sui rifiguati, firmata nel 1951 e con il 50esimo anniversario della convenzione sugli apolidi, firmata nel 1961. "Il nostro obiettivo è quello di ottenere un maggiore sostegno della comunita internazionale alle persone costrette a fuggire (dai propri paesi) e agli apolidi", ha indicato l'Unhcr in un comunicato. Riguardo alla questione degli apolidi, diversi paesi hanno già fatto sapere di non avere alcuna intenzione di cambiare la loro politica sul diritto di nazionalità. (fonte Afp)

Plg

© riproduzione riservata