Mercoledì 07 Dicembre 2011

Israele/ Ex presidente Moshe Katsav entra in carcere stamattina

Roma, 7 dic. (TMNews) - L'ex presidente israeliano Moshe Katsav entrerà questa mattina nel carcere di Maasiyahi per scontare una condanna a sette anni di prigiione per due casi di stupro e altre molestie sessuali. Lo riporta il quotidiano israeliano Haaretz, che per l'occasione seguirà l'evento "minuto per minuto" attraverso il suo sito internet. E' la prima volta che un capo di stato israeliano viene portato in prigione a seguito di una condanna. Lo scorso 10 novembre la Corte suprema israeliana ha respinto il ricorso presentato da Katsav. L'arrivo al carcere è previsto per le 10 (ora locale), e già sono presenti sul posto i media internazionali. I figli dell'ex presidente hanno diffuso stamattina ai giornali una lettera indirizzata al padre in cui affermano: "Ci dispiace non aver potuto fare di più, ti staremo accanto in questo momento difficile".

Plg

© riproduzione riservata