Mercoledì 07 Dicembre 2011

Bolivia/ Ragazzo 18enne attaccato e ucciso da gruppo piranha

Roma, 7 dic. (TMNews) - Un ragazzo è stato attaccato e ucciso da un gruppo di piranha nel nordest della Bolivia. La polizia del Paese sudamericano ha riferito che la vittima, che aveva 18 anni, era ubriaca quando è caduto da una canoa a Rosario del Yata, a nord della capitale La Paz. Un portavoce ha riferito che il ragazzo è morto dissanguato dopo l'attacco. Ha perso la vita giovedì, ma la notizia sull'accaduto è trapelata solo oggi. A quanto emerso, la vittima era un pescatore che conosceva molto bene il fiume. Malgrado la reputazione che i piranha si sono costruiti grazie ai film di Hollywood, gli attacchi contro gli esseri umani rappresentano una rarità.

Fco

© riproduzione riservata