Venerdì 09 Dicembre 2011

Fiat/ Trattativa va avanti, contratto entro settimana

Torino, 9 dic. (TMNews) - Prosegue senza sosta il tavolo Fiat sindacati all'Unione Industriale di Torino sul nuovo contratto degli stabilimenti italiani di Fiat. La fase di lettura del testo del futuro contratto, circa 150 pagine, è terminata ierie non si intravedono all'orizzonte frizioni o scogli che possano far naufragare la trattativa, che, sebbene non sia ancora finita, riprenderà con tutta probabilita oggi, sempre a Torino. I punti da limare non cambiano e sono sempre gli stessi: assenteismo, premio di risultato, scatto di anzianità e meccanismi di rappresentanza sindacale. "Del resto sono questi i punti che dovrebbero qualificare il fatto che non stiamo facendo la fotocopia dell'accordo di Pomigliano" ha detto Claudio Chiarle, segretario torinese della Fim, nel corso di una breve pausa. Il riferimento è alla Fiom, che ormai è fuori dal tavolo e che lunedì mattina terrà a Torino un corteo contro la manovra e per protestare di essere stati 'estromessi' dalla trattativa.

Prs

© riproduzione riservata