Venerdì 09 Dicembre 2011

Usa/ Scrittoio Hitler usato per accordi Monaco venduto all'asta

New York, 9 dic. (TMNews) - Uno scrittoio in cuoio decorato con le iniziali "A.H." appartenuto ad Adolf Hitler è stato venduto all'asta per 423mila dollari (310mila euro) nel corso di una vendita all'incanto organizzata da "Alexander Autographs", negli Stati Uniti. Lo scrittoio, usato dal dittatore nazista per la firma dei famigerati accordi di Monaco del 1838, è andato a un acquirente anonimo della costa Ovest degli Stati Uniti. All'asta anche tutto il 'nécessaire' utilizzato per la cerimonia: penna e calamai con impressa l'aquila tedesca e la croce uncinata. Con gli accordi di Monaco le potenze occidentali diedero in pratica via libera ad Hitler per annettere alla Germania il territorio dei sudeti e incoraggiarono di fatto l'invasione nazista della Polonia, scintilla che un anno dopo avrebbe scatenato la seconda guerra mondiale.

Bla-Vgp

© riproduzione riservata